Come Imballare Come Un Minimalista Cambierà I Tuoi Viaggi Per Il Resto Della Tua Vita



introduzione

Anche se viaggiare non è sempre possibile, ci sono ancora abilità che puoi imparare intorno ad esso. L'imballaggio efficiente è uno di questi. Che tu sia una fotografia che ha bisogno di portare con sé tutte le sue marce, o un  viaggiatore d'affari ‌  con dispositivi elettronici, ci sono diversi elementi su cui puoi concentrarti per migliorare le tue capacità di imballaggio.

Innanzitutto, devi capire che ci sono almeno due aree in cui puoi migliorare: le cose che porti e come le impacchi. Sarebbe molto più semplice aiutarti se fossi semplicemente un turista senza attrezzatura, ma se così fosse, non avresti così tanti problemi di imballaggio. Ecco perché ti daremo consigli su tutto tranne che sulla tua attrezzatura, perché tu sei quello che ne sa di più.

Quindi, la seconda area è il modo in cui imballate. Un imballaggio inefficiente può richiedere fino al 100% di spazio in più rispetto a un imballaggio efficiente. Come viaggiatore in borsa, ti darò i consigli che ho imparato durante i miei viaggi in Scozia, Spagna e Russia. Quello sarà nella seconda parte di questo articolo.

Cosa dovresti portare?

La prima area di miglioramento riguarda gli oggetti stessi. Cosa devi veramente portare per fare un buon viaggio, senza dover cambiare i tuoi piani?

Il minimo necessario

Iniziamo il lavoro con l'elenco del minimo necessario. Per la maggior parte delle persone, ecco cosa ti serve:

Questo elenco è il minimo. Certo, potresti pensare alla tua sicurezza e voler portare un po 'di medicina con te. Sarebbe un'ottima idea se tu avessi spazio illimitato. Il fatto è che quando sei limitato dalla tua valigia, devi correre dei rischi.

Il primo rischio che correremo riguarda i vestiti: di solito tendiamo a portare un top in più, o un intimo in più, per qualsiasi motivo. Nella maggior parte dei casi, torniamo con quella biancheria intima extra ancora ripiegata nella valigia. Ciò dimostra quanto sia inutile. Inoltre, se hai urgente bisogno di vestiti, puoi acquistarli: anche se fai un tour mondiale, troverai negozi ovunque. Quindi, nessuna pressione, puoi correre questo rischio e decidere di non portare più vestiti del necessario. L'abbigliamento minimo necessario è 1 top al giorno, 1 intimo al giorno, 1 paio di calze al giorno e 1 pantalone ogni 4 giorni.

Applicheremo lo stesso ragionamento ai medicinali. Tranne se hai un'allergia specifica o una patologia quotidiana, è inutile portare un kit di pronto soccorso perché ogni farmacia lo vende. Ciò è ancora più vero se il tuo kit di pronto soccorso classico è solitamente pieno di elettrodi. Non preoccuparti, troverai tutti gli elettrodi che desideri nelle farmacie locali.

Il minimo del minimo?

L'elenco che abbiamo sfogliato in precedenza può ancora essere tagliato. Infatti, se viaggi in un hotel, gli asciugamani non sono necessari, proprio come il sapone. Anche se vai negli ostelli, puoi rimuovere l'asciugamano della valigia. Ci vuole molto spazio e rimuoverlo lo alleggerirà drasticamente. Ho viaggiato in ostelli a Edimburgo e Minorca e ho semplicemente portato con me una borsa Eastpack perché non avevo bisogno di portare un asciugamano.

D'altra parte, se fai surf sul divano, è meglio portare asciugamano e gel doccia, per rispettare i padroni di casa. Se vai d'accordo con il tuo host prima del viaggio, puoi comunque inviargli un messaggio. Non lo sappiamo mai, potrebbe accettare di alleggerire la tua valigia.

Ogni viaggio è diverso

Il minimo necessario can change depending on the situation! Indeed, every trip is different. Here, for your safety, it would be a good idea to bring a mask and hand sanitizer with you. We encourage you to follow some general travel hygiene tips. There may always be external reasons which make the minimum necessary list change. Make sure to stay informed before traveling.

Guadagna spazio imballando meglio

Passiamo alla seconda parte: come imballare. Nell'introduzione abbiamo detto che l'imballaggio sbagliato può raddoppiare lo spazio necessario! Ciò significa che avrai bisogno di due valigie identiche anziché una se impacchi nel modo sbagliato. Cosa sta preparando allora? Sta ottimizzando il tuo spazio.

I vestiti occupano molto spazio nella valigia, soprattutto se sei un  viaggiatore d'affari ‌  e devi portare un completo. Ma i vestiti occupano molto spazio solo se li impacchi in modo errato. In effetti, se li metti spiegati nella valigia e li spingi il più forte possibile, ci vorrà più spazio come se li riordinassi. Quindi, se segui questo consiglio e riordini i tuoi vestiti, ci vorrà meno spazio, ma può ancora essere migliore. In effetti, può essere ancora meglio se usi le tecniche appropriate.

Ranger Packing

Il Ranger Packing è una tecnica utilizzata dagli esploratori e dall'esercito. Consiste nel rotolare i vestiti in piccoli rotoli, come un sushi giapponese. Il sushi è composto da un intimo, un paio di calzini e un top. Segui questo tutorial per padroneggiare l'imballaggio dei ranger. Ti farà  risparmiare ‌  molto spazio.

Il Ranger Packing non è raccomandato per abiti o camicie: può creare pieghe e allungare i vestiti se viene fatto male. La cosa migliore è che porti il ​​tuo abito in una borsa diversa per questo.

L'ordine conta

Se prendi un aereo, dovrai passare attraverso i controlli di sicurezza. Ti chiederanno di rimuovere liquidi, dispositivi elettronici e qualsiasi cosa metallica dalla borsa. Ecco perché dovresti rendere l'accesso a questi elementi il ​​più semplice possibile. Per fare ciò, è necessario iniziare a impacchettare le altre cose.

Ti consigliamo di iniziare con i vestiti. Metti i tuoi panini nella valigia. Quindi, sopra di essi, metti l'asciugamano, la borsa da toilette e l'attrezzatura. Tieni tutto il resto in tasca. Una volta arrivato al controllo di sicurezza, devi semplicemente svuotare le tasche, aprire la valigia e rimuovere lo strato superiore per andare bene.

Se hai seguito attentamente questi suggerimenti, ti garantiamo che non viaggerai mai più pesante di prima.
Guillaume Borde, Roots Travler
Guillaume Borde, Roots Travler

Guillaume Borde è uno studente francese di 19 anni che ha lanciato il suo sito Web rootstravler.com per ispirare le persone a viaggiare e condividere i suoi valori. Interessato al minimalismo, scrive anche libri in francese durante il suo tempo libero.
 



Commenti (0)

lascia un commento